Uno dei borghi antichi più belli d’Italia, SPECCHIA, ospita un Presepe vivente magnifico. Se quello di Tricase è tradizionalmente il più importante per estensione, quello di Castro, il più originale per estensione; il Presepe di Specchia è certamente il più suggestivo, per lo straordinario scenario offerto dal centro storico che lo ospita.

La scenografia non necessita di tante ricostruzioni; Specchia è già naturalmente perfetta, con il suo borgo antico, in cui i visitatori alla luce di vere fiaccole, percorreranno il budello di stradine da Piazza degli Artisti, poi lungo via Ferrante Gonzaga, fino alle Mura di Ponente, per poi sbucare in Piazza del Popolo, dove l’antico Protonobilissimo Palazzo Risolo accoglierà nel magnifico cortile l’accampamento Imperiale coi marziali legionari romani. Coinvolgente e spettacolare, il percorso lungo il quale si potrà visitare le antiche botteghe di arti e mestieri, riscoprendo una memoria storica arricchita dalla magia del Natale. Come il giunco che andrà a intrecciarsi sotto le abili mani degli abili cestai, memoria storica Cristiana e memoria salentina saranno annodate, grazie anche alla presenza di dedite massaie che riproporranno i sapori e i profumi dei nostri piatti tipici. Il sentimento cristiano verrà esaltato dalla presenza di scene bibliche importanti, come l’Annunciazione e la Visitazione di Elisabetta a Maria. Palazzo Coluccia avrà in fine, l’onore di ospitare la Natività.

Di seguito l’intenso programma del Presepe

25 Dicembre

Ore 17,30 – Piazza S. Oronzo:
Cerimonia di apertura con autorità civili e religiose.

26 Dicembre – 1 e 6 Gennaio

Accompagnamento musicale degli zampognari all’interno del percorso del presepe.

26 e 30 Dicembre

Gli ospiti della “Casa per la vita Ariete” di Ruffano cureranno la scena di Erode.

30 Dicembre

Nel percorso e in Piazza del Popolo:Scambio culturale-musicale tra il Salento e la Sardegna con l’esibizione del trio Argin proveniente dal Sulcis. Le sonorità tradizionali sarde delle Launeddas si fondono con l’atmosfera del Presepe.

Ore 20,00 Piazza del Popolo:
Concerto del quintetto di Fiati degli Studenti delConservatorio “Tito Schipa” di Lecce
Prabul Giacomo Pascali ( Clarinetto), Cristian Quarta (Corno), Alfredo My (Flauto), Valentina Bove (Fagotto), Marco Margarito (Oboe)

Musiche di Strauss. Tchaikovsky, Johnson, Kearns, Morricone.

15540637_231292643965405_9132111408025806561_o-1024x683

5im_85745im_85785im_8590panoramica_senza-titolo1panoramica_senza-titolo3-1programma-presepe-specchia-2016-17

Annunci