Bentrovati, cari #salentovaghi. Ecco il vostro diavolo tentatore, a strapparvi ancora una
volta dai pigri propositi di noiose serate casalinghe. Ma basta preamboli, scegliamo il nostro COLORE GUIDA per i prossimi giorni ed entriamo nel vivo di questo
NOVEMBRE 016!


1. ROSSO

Per le vostre insaziabili fauci nonché perennemente secche,
ho l’onore di incidere sulle vostre agende che da venerdì 4 a domenica 6 Novembre, a LEVERANO, si celebrerà NOVELLO IN FESTA, un appuntamento ormai molto atteso, innaffiato con vino buono, tanta musica e poi laboratori, iniziative artistiche e mostre. Domenica sarà possibile curiosare tra i vigneti di Leverano con il “DOC Tour” (info: 338.4898150), mentre alle 15:00 ci sarà il Palio delle Botti, in cui si sfideranno le quattro cantine del paese.
Lasciando il Rosso-vino, passiamo a un altro rosso; quello del RAINBOW FRIDAY – LA LEGGE DEL DESIDERIO, che si terrà venerdì 4 presso le Manifatture Knos, a LECCE. Sarà una festa esplosiva con il ROSSO, come tema principale (ve la raccontiamo QUI).
Ancora Rosso-vino, con la festa di San Martino in Cantinamartedì 8 Novembre SUPERSANO, presso le  cantine MERÌCA; un avvenimento unico, in cui le cantine apriranno le botti per tutti gli appassionati, per assaggiare il vino nuovo, insieme a un aperitivo di prodotti locali. Immancabili le caldarroste e la musica popolare con la strepitosa voce di Mino De Santis (live). Start ore 19:00. info: 0833.633079

2. ORO

Oro come i paramenti dei Santi, che il Salento onora e festeggia:
Sabato 5 e domenica 6 Novembre ad ACQUARICA DEL CAPO, si festeggia San Carlo Borromeo. Processione il sabato pomeriggio, tra le luminarie coloratissime e le note della banda e poi musica tutta la sera con Festival Bar Italia. Domenica ci sarà la consueta FIERA MERCATO, una delle più grandi del Salento. La festa continua tutta la sera, con la banda e poi la pizzica e i fuochi d’artificio.
Negli stessi giorni (sabato 5 – domenica 6) a BAGNOLO DEL SALENTO, un’altra fiera tradizionale dedicata alla Madre di Dio: la FIERA MATER DOMINI, che rievoca la secolare tradizione degli “zzuccari” bagnolesi, artigiani che intrecciavano abilmente giunchi e altre fibre vegetali, creando oggetti e mobili meravigliosi. La festa e la fiera saranno coronate dalla musica popolare, dal cabaret, dalle delizie degli stand enogastronomici e da una interessante mostra sugli “intrecci bagnolesi”.
CASTRIGNANO DEI GRECI dedica una settimana intera a San Leonardo (da domenica 6 a domenica 13). La celebrazione inizia il 6 con la messa e la processione e culmina il 13 con la FIERA, lungo via S. Leonardo.
A TORREPADULI (Ruffano) si festeggia invece San Teodoromercoledì 9. La statua equestre del santo viene portata in spalla dalla confraternita dell’Immacolata, con la banda “de Finibus Terrae” a fare da scorta. Il cielo si illumina coi fuochi d’artificio e la serata continua con la musica dei Tamburellisti di Torre Paduli, illuminati dall’apparato della festa. Per onorare San Teodoro come si deve, il paese gli dedica anche la SAGRA DELLA CASTAGNA, con due enormi bracieri a riempire i nasi di profumo di caldarroste, tra altre prelibatezze novembrine come pezzetti, pittule e mieru.

3. AZZURRO

Come il cielo salentino, sotto cui passeggiare intrepidi. Domenica 6, a CALIMERA, il Museo di Storia Naturale organizza una passeggiata didattica per bambini e famiglie alla scoperta del bosco e dei FUNGHI, conlaboratori e piccolo mercatino di funghi a km 0. Si parte alle 10:30. Per info e prenotazioni: 345.6186364.
Per i più nomadi, sempre domenica 6, giornatona di trekking sotto il cielo azzurro, alla scoperta delle cinquecentesche torri difensive del territorio costiero di NARDO’. La passeggiata, organizzata dall’Associazione Terracunta, avrà inizio presso la Torre del Fiume, in località Santa Maria al Bagno (ritrovo ore 09:15) Contributo pro-capite € 5 (gratis per bambini di età inferiore ai 10 anni); info: 328.3280483/347.0956387/338.437298.

Per gli instancabili, domenica 6, dopo una mattinata a passeggio, il mio candido consiglio è di planare verso SALVE, dove l’Agriturismo Sante Le Muse, ospiterà una serata organizzata da La Scatola di Latta, con aperitivo (3 euro) e cena (12 euro) e tante storie sulle vite che si srotolano sotto il cielo azzurro del Salento. Si tratta di una serata della serie “Per adesso resto in Salento“, in cui la convivialità è regina e ognuno è protagonista e ascoltatore degli innumerevoli racconti salentini. (Prenotazione obbligatoria per aperitivo e la cena entro sabato 5/11 alle 17, al numero 342 79 11 059). Ulteriori info: QUI!


4. MARRONE SCURO

come i fiumi di cioccolata che ci trascinano verso AGROGEPACIOK, il “salone nazionale della gelateria, pasticceria, cioccolateria e dell’artigianato agroalimentare“, che sarà ospitato dal centro fieristico di Piazza Palio a LECCE, da sabato 5 a mercoledì 9 Novembre. Chef stellati, maestri cioccolatieri, pasticceri dalle abili mani, rivisitazioni di piatti tradizionali, showcoocking, forum pizza. Orari ingresso: 10:00 – 19:00; biglietto: 10 euro.

A presto, #salentovaghi; vado a montare la tenda in piazza Palio!

Annunci