da 12 anni a questa parte, Borgagne, piccola frazione di Melendugno situata tra il mare e gli ulivi, ospita “BorgoinFesta”, un festival eco-culturale che celebra le tradizioni salentine.

Quest’anno, il 3 e 4 Giugno, rinnovato nel suo significato originale, Bif2016

colorerà piazza Sant’Antonio e le corti vicine ripristinando le tradizioni della nostra terra e al tempo stesso innovandole nel segno della creatività.

Il tema dell’edizione 2016 sarà “Voci di Terra”; voci che si esibiranno in Borgo d’agne tra “api sonanti” e “carriole erranti”, installazioni d’arte che si intrecciano con la voce della terra; niente stand caotici e affollati, quest’anno, ma una rINvoluzione del festival nel segno della convivialità e del cibo della tradizione: il cibo si preparerà in casa e si condividerà in piazza, tutti insieme.

3 Giugno

  • 18;30 – workshop “Lo stage di artigianato” in collaborazione col comune di Melendugno, a cura dell’Artigiano locale Bruno De Carlo. Lo stage si terrà a Sant’Andrea, bellissima marina a due passi da Borgagne.
  • 21.00 spazio alle api sonanti, con la musica dei Folkalore, dei Cantori del Gargano e tanti altri. Tutti i gruppi, in fine, suoneranno insieme dando vita all’Ensemble Voci di Terra, sul sagrato della chiesa, diretti dal maestro Roberto Corciulo

4 Giugno

 

  • 18;30 Workshop “Le mani in pasta” a cura delle signore di Borgagne, presso Corte dei Pino a Borgagne
  • 21;00 ancora api sonanti con Folksongs, Dal Fado al Salento, ancora Canti dal Gargano, Cesare Dell’Anna 4TET e i ragazzi del Laboratorio Emozionale di Chitarra, Unzazap Bif Band. Poi di nuovo tutti insieme per il secondo Ensemble Voci di Terra.

 

In entrambe le giornate del Bif sono previste proiezioni di documentari, attività per i bambini, installazioni d’arte, racconti e letture…Buon divertimento!!!

per il programma completo cliccate QUI! 

 

 

 

 

 

 

Annunci